Casa museo Fantoni

Dalla bottega d'arte al museo

BOOKSHOP > La Quadreria Fantoni

La Quadreria Fantoni

La Quadreria Fantoni

a cura di L. Rigon

schede di catalogo a cura di M. Pavesi

saggi di M. Pavesi e L. Rigon

.

Catalogo della collezione di dipinti acquisita dalla Fondazione Fantoni per donazione degli eredi Fantoni nel 2001.

La Quadreria è costituita da 57 opere di pittori in prevalenza lombardi e veneti dei secc. XVI-XIX. Di rilievo le presenze di Carlo Francesco Nuvolone, di Domenico e Marziale Carpinoni, di Giuseppe Antonio Orelli e di un presunto Giambettino Cignaroli.

La pubblicazione apre con contributi che riguardano la formazione della quadreria (L. Rigon) e i suoi contenuti (M. Pavesi). Segue il catalogo dei dipinti ( M. Pavesi). Un’appendice, riservata ai rapporti tra pittura e scultura, propone il carteggio intercorso tra lo scultore Andrea Fantoni e il pittore veneziano Bartolomeo Litterini ( 1669-1745) per la commissione di opere destinate alle chiese bergamasche. Un ultimo contributo è riservato al pittore ticinese Giuseppe Antonio Orelli (1706-1776 ca.), presente anche nella quadreria Fantoni con un’importante tela raffigurante Abramo e i tre angeli, e ai disegni da lui realizzati per la bottega alzanese di Giuseppe e Caterina Caniana per la esecuzione delle tarsie lignee dei bancali del coro e dei parati nella parrocchiale di Zanica.

pp.167 foto a colori
Ed. Fondazione Fantoni, Rovetta 2012

5 x 1000

Dona il tuo 5x1000 alla Fondazione Fantoni

Codice Fiscale
81000410167

Nel 2017 raccolti euro 4221,30
Grazie di cuore ai sottoscrittori!

Leggi la procedura completa

Richiedi una
    visita

Richiedi una visita guidata alla Casa Museo Fantoni.